Genzano - Approvato il DUP per il triennio 2019-2021

Via libera al Regolamento per l’uso di beni immobili - Approvato il Documento unico di programmazione (DUP) per il triennio 2019-2021. Lo ha deciso il Consiglio comunale di Genzano di Roma, riunito in seduta ordinaria giovedì 13 settembre.
Il nuovo Documento unico di programmazione contiene importanti novità. Nel provvedimento sono definite le scelte programmatiche dell’Ente per il prossimo triennio e, per ogni singola Missione, sono definiti i programmi che si intende realizzare. La manovra, nel complesso, prevede stanziamenti aggiuntivi pari a oltre 700 mila euro, che corrispondono a 30 euro, in media, per genzanese, rapportati all’intera popolazione della città.
“L’approvazione del nuovo DUP rappresenta un passo importante che permette di delineare le priorità delle attività di governo per la prossima fase di questa consiliatura – ha commentato il sindaco Daniele Lorenzon –. Con il nuovo DUP abbiamo previsto stanziamenti importanti, in aggiunta a quanto fatto nel 2018, per i settori che riteniamo più strategici per il presente e per il futuro della nostra città, a partire da sociale e turismo. Previsti per il prossimo triennio 425mila euro in più per il sociale: perché nessuno deve restare indietro”.
Durante la riunione è stato poi approvato il Regolamento per l’uso di locali, sale e attrezzature comunali con l’obiettivo di dare risposta alla necessità di contemperare l’esigenza della valorizzazione economica del patrimonio comunale con l’interesse pubblico a promuovere e tutelare lo sviluppo in senso lato della comunità amministrata. Un modo per promuovere e favorire lo sviluppo e la crescita culturale e sociale della comunità locale, anche mettendo a disposizione strutture idonee da porre in dotazione di enti, associazioni e organismi vari che operano sul territorio comunale.

 

e-max.it: your social media marketing partner