Campidoglio, con ELVITEN hub e bici elettriche all’Eur

Destinate 6 aree e 78 mezzi, dal 2019 un nuovo modello di bike sharing per il quartiere
All’Eur arrivano circa 80 bici elettriche e sei hub, posteggi dedicati, a partire dal prossimo anno. Roma Capitale, insieme a partner europei, ha aderito al piano cofinanziato dalla Commissione Europea, nell’ambito di Horizon 2020 per il progetto ELVITEN, promosso dal IX Municipio. Il piano, in corso di sperimentazione in diverse città pilota, si concretizza nella creazione di un servizio di trasporto mediante l’utilizzo di veicoli elettrici leggeri (EL-Vs) come biciclette, scooter, tricicli e quadricicli, con l'obiettivo di promuovere un sistema di mobilità cittadina nuovo e integrato, che possa incidere positivamente sull’inquinamento atmosferico, il traffico, la possibilità di parcheggio e la sicurezza.
Secondo quanto riferisce la Sindaca di Roma, Virginia Raggi il quartiere si servirà di un nuovo modo di fare bike sharing, che consentirà la distribuzione capillare degli e-hub vicino alle metro e agli uffici per incentivare l’utilizzo dei mezzi. Saranno realizzati sei posteggi dedicati, ciascuno dotato di 13 biciclette elettriche per un totale di 78 mezzi, che saranno a disposizione ai cittadini gratuitamente per un periodo di prova di 14 mesi.
L’assessore alla Città in Movimento di Roma Linda Meleo spiega che sul territorio municipale saranno quindi installati posteggi dedicati e bici elettriche a partire da marzo 2019. Entro l’estate sarà aperta la Conferenza dei servizi e da settembre, invece, comincerà una campagna informativa e di sensibilizzazione verso gli utenti del servizio e dei cittadini. Il progetto punta a incentivare l’utilizzo del bike sharing come forma alternativa di mobilità.
Il presidente della Commissione mobilità, Enrico Stefàno, aggiunge che grazie ai fondi europei partirà questo nuovo servizio ed entro un mese saranno definite con precisione le aree. Questo servizio corre di passo con le iniziative messe in campo a favore della ciclabilità su tutto il territorio di Roma Capitale, grazie ai nuovi progetti e al ricovero delle bici nei condomini.
Per l’assessore alla mobilità e programmi comunitari del Municipio IX, Alessandro Drago, il nuovo servizio prevede un’App dedicata, social media, rilevamento di posizione, per avere un dialogo diretto tra cittadini e Amministrazione. Almeno 70 rappresentanti di diverse organizzazioni in qualità di stakeholder, fra cui mobility manger aziendali ed esperti del settore mobilità hanno dimostrato interesse nel progetto a dimostrazione dell’importanza del piano.

 

e-max.it: your social media marketing partner