Sanità, Petrangolini: importanti gli screening Anmar per prevenire le malattie reumatiche

La prevenzione e l’informazione sono fondamentali per fronteggiare tutte le patologie, in particolare quelle reumatiche. Proprio per questo esprimo il mio apprezzamento e la mia riconoscenza per l’iniziativa che l’Anmar realizzerà domenica 16 ottobre a Roma, presso piazza San Silvestro, in occasione della Giornata Mondiale del Malato reumatico che si celebra oggi”. A parlare è Teresa Petrangolini, consigliere regionale del Lazio e componente della Commissione Politiche sociali e salute.
“E’ una iniziativa molto importante – dice Petrangolini - non soltanto per il fatto che associazioni, istituzioni e operatori sanitari si troveranno a dialogare su temi cruciali, come i farmaci innovativi, l’aderenza e l’efficacia delle cure, al fine di garantire condizioni di vita migliori alle persone affette da queste patologie”.

“Sarà anche – continua - una occasione concreta per svolgere una serie di accertamenti in modo del tutto gratuito grazie alla disponibilità di medici e infermieri del Policlinico Gemelli, del Policlinico Umberto I, dell’Ospedale Santo Spirito e dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù. Si tratta di esami strumentali molto importanti (ecografie, densitometria ossea, video capillaroscopia) e di consulenze reumatologiche pediatriche che permettono di verificare la presenza di patologie gravi”.
“Io stessa mi sottoporrò a questi esami – dichiara Petrangolini - con l’obiettivo di mostrare ai cittadini quanto sia importante la prevenzione. L’iniziativa di domenica è un piccolo grande contributo delle associazioni dei pazienti per aiutare i cittadini a velocizzare un percorso di screening e per dimostrare che intervenire prima può cambiare completamente l’approccio alla malattia”.
 

e-max.it: your social media marketing partner