Polizia Roma Capitale, blitz del reparto SPE al villaggio solidarietà di Via di Salone e a Ponte Lanciani

E’ partito questa mattina il blitz da parte di 10 pattuglie dello Spe (Sicurezza Pubblica Emergenziale) della Polizia Locale al villaggio solidarietà di Via di Salone. Nel corso dell’attività, caratterizzata da controlli a tappeto all’interno del villaggio, sono state rinvenute 4 biciclette di provenienza furtiva, utilizzate nel circuito di bike sharing capitolino e 8 computer ancora imballati di dubbia provenienza. Identificate alcune persone, sono in corso ulteriori indagini su quanto ritrovato.

Altra attività dello stesso reparto ha interessato stavolta la zona di Ponte Lanciani, ove
per consentire il proseguo di lavori pubblici su alcune strade dello SDO (Sistema Direzionale Orientale), gli uomini della Direzione Sicurezza Urbana, diretta dal Vicecomandante Lorenzo Botta, congiuntamente ad agenti del Gruppo Tiburtino, sono intervenuti vicino a via Quintiliani per dare esecuzione ad una ordinanza di sgombero e abbattimento di 7 villette, costruite abusivamente da una comunità di residenti di nazionalità albanese, da tempo insediati illecitamente, ai quali è stata comunque offerta assistenza alloggiativa. Quest’azione ha di fatto consentito di riconsegnare l'area alla società che ha in appalto i lavori pubblici per il proseguo dei lavori.

 

e-max.it: your social media marketing partner