Caso TARI, a Pomezia tutto regolare. Il Sindaco: “Da noi la tassa continua a scendere”

“Il Comune di Pomezia ha sempre applicato la tassa sui rifiuti in maniera regolare”. Lo dichiara il Sindaco Fabio Fucci dopo il caso TARI esploso in questi giorni a causa del tributo applicato in maniera irregolare in alcuni Comuni. L’errore sta tutto nella parte variabile della tassa, quella che si determina in base al numero dei residenti di un’abitazione: in alcuni Comuni questa parte è stata applicata anche alle pertinenze (garage, cantine, ecc), su cui insiste invece per legge solo la parte fissa, quella legata alle dimensioni dell’abitazione.

“Voglio rassicurare i cittadini – continua il Sindaco – A Pomezia non è stato commesso alcun errore e in questi anni la tassa sui rifiuti è diminuita sia per la parte fissa che per quella variabile, grazie all’estensione della raccolta differenziata in tutto il territorio comunale e quindi alla riduzione dei costi del conferimento in discarica. Per il 2017 il risparmio va dal 7 al 10% sia per le utenze domestiche che per le utenze non domestiche”.
 

e-max.it: your social media marketing partner